Biografia


 

 

 

 

 

 

 

Chi è Sonia Cerquitella?

Sono nata in Francia da padre italiano di Roma e madre parigina, due posti diversissimi ma bellissimi e che trasmettono tanto.

Dopo aver seguito una formazione classica in lettere e arte e studiato il pianoforte al conservatorio con la professoressa Franco Russa Helène Liamine a Parigi, ho seguito a Roma una formazione di arte orafa applicata nella famosa e storica “scuola degli arti ornamentali di Roma” e frequentato diverse botteghe orafe (Alfredo Pascarella, Franco Robiati, Yoi Manili Maraini), dove ho approfondito varie tecniche di lavorazione orafe scoprendo la bellezza della malleabilità e plasticità della cera. Avvalendomi di questa tecnica ho iniziato a creare i primi gioielli dalle forme morbide e voluminose in oro giallo e rosso con pietre dure e semipreziose.

Coltivando la passione per le varie culture e per l’arte ho approfondito lo studio della storia dei gioielli, nelle diverse epoche storiche e geografiche. Etrusca, Romano, Europea, Magreb, Africa subsahariana, India…etc etc.

Questi approfondimenti hanno influenzato il mio disegno e determinato il mio stile.

A Roma sono stata contaminata dell’Arte antica, Classica e Barocca e ho compreso il significato del gioiello in relazione all’uomo. Parigi ha equilibrato il mio segno grazie all’armonia e la grazia dell’Art Decò, Nouveau, Floréral, e mi ha avvicinata a uno stile contemporaneo. In Germania e Olanda ho apprezzato la liberazione del superfluo ornamentale e la giocosità.

Che significato ha oggi per me il gioiello?

Veste, personalizza, orna ed esalta il carattere della persona che lo indossa. E’ un elemento che rivela la personalità di ogni individuo. Può essere vissuto anche come un elemento protettivo e rassicurante.

E proprio per queste motivazioni che durante la mia carriera lavorativa mi sono concentrata maggiormente sulla lavorazione dell’argento 925/000, e con il tempo poi il mio stile si è allineato alle tendenze del momento, forme e colori più decisi, più forti, più determinati ma conservando sempre una base classica.

Lo studio e la ricerca sono continui e senza limiti. Oggi mi diverte tanto creare, sviluppare progetti, fare abbinamenti (non parure). In questo momento disegno borse abbinando stoffe WAX, in cotone stampato tipico dell’Africa occidentale dai disegni e colori forti e caratteristici, con stoffe in tinta unica da indossare con abbigliamento estremamente sobrio e gioielli AGAU.

L’idea per il futuro? Ogni mattino mi sveglio con il pensiero di realizzare il mio sogno…

Sonia C.